Eco

…e quando arriva il momento ti ritrovi con le tue stesse ceneri in mano, ti ritrovi a provare ad ascoltare ciò che in realtà non vuoi sentire, ciò che forgerà il tuo essere ma che in realtà non vuoi sentire…

..ti tappi le orecchie nella speranza che sia solo un eco lontano di parole avulse allontanando dal tuo personaggio la spirale che lo sta avvolgendo..

…non puoi, non riesci, apri la porta del tuo futuro alla tua anima, lotta, lotta con te stesso e trascinati fuori con violenza dallo sprofondare in te stesso, guarda la luce e ricorda che tutto si trasforma. Tutto..e non ti preoccupare del mondo esterno, il tuo mondo sei tu!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: