Esami

switch_panel_front_4

..pensieri, preoccupazioni, appuntamenti con la mente ed incontri con quello che siamo certi che sarà..quanto la nostra mente ci devia, quanto siamo inficiati dall’esterno, quanto pensiamo di poter programmare e quanto siamo sicuri che ci darà beneficio..e quanto poi siamo invece disillusi, e quanto invece quello che pensiamo ci dia sollievo in realtà ci complica le cose…

la nostra piccola mente, la nostra scatoletta, sa essere fuorviante come pochi, si affida alle nostre esperienze, alla nostra educazione, ai canoni esterni..si aggrappa con una forza tale da renderci sicuri di ciò che vogliamo e di ciò che non vogliamo, di ciò che ci fa star bene e di ciò che non ci fa stare bene,si aggrappa a ciò che l’esterno rende merito con i suoi canoni estetici, con i suoi status e ci rende tutti uguali, tremendamente uguali..

..moltissime lauree,moltissimi diplomi, moltissimi master, ma quanti posso dire di essersi laureati nell’università della vita sostenendo gli esami più duri, quelli con se stessi, quanti possono dire di essere felici incondizionatamente, quella felicità che sgorga a fiumi sotto forma di energia pura.. quanti hanno avuto la possibilità di sentire il flusso impetuoso che è la connessione con il nostro vero io, quello che gestisce il personaggio, quello che parte dalla nostra vera anima…quanti hanno passato l’esame con se stessi, quanti hanno trovato l’interruttore?

una notizia, una variazione improvvisa, una bella sorpresa ci rende automaticamente leggeri, pieni di “energia”, da dove arriva?…perchè?..perchè non siamo in grado di replicarcela ininterrottamente ogni volta che ne abbiamo bisogno…? perchè cerchiamo nel posto sbagliato..cerchiamo sempre negli altri le cause e gli effetti, perchè siamo piccoli piccoli di fronte alla grandezza della nostra anima…ed è più facile cercare dove sappiamo di non trovare sorprese

impariamo a cercare in noi stessi la felicità , impariamo a cercare in noi le cause e gli effetti, impariamo con forza a sostenere gli esami con noi stessi, arriviamo preparati..tutto ciò che accade lo abbiamo voluto noi, fa parte del nostro programma di apprendimento. Ogni giorno, ogni singolo giorno dobbiamo prendere ciò che accade come allenamento , sopratutto nei momenti bui, ogni giorno che passa ci rafforza e ci rende più vicini alla meta, ogni giorno abbiamo fatto un gradino in più e quando l’ansia appare accogliamola con gioia sapendo che non è nient’altro che il tramite verso la nostra futura felicità.

E quando avremo passato questo esame saremo finalmente davvero felici.

Grazie Coach, oggi super analisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: