Mamma

20130808-231115.jpg

Svegliarsi al mattino, correre in cucina sperando di non aver dimenticato nulla..preparare la colazione, apparecchiare…

Andare a prendere la piccola, lavarle il faccino, culetto e pettinarla…colazione giocando ai giochi piú impensabili per farla mangiare, spreparare, lavare le stoviglie…

…lavarle i dentini, vestirla giocando con 4 mani, preparare il tutto per andare in spiaggia…e non dimenticare nulla, braccioli, giochi , asciugamani, acqua, merenda, fazzoletti…ah già ci sei anche tu, portafoglio, cellulare…ecc…

…uscire, prenderla in braccio con zaino, borsa da mare e orpelli vari…arrivare in spiaggia, farla giocare, fare i castelli, nuotare, prendere il pedalò, fare merenda, riempire i secchielli, ah la crema solare, stendere i teli, farle fare la doccia…ok sono solo le prime 4 ore…

…tornare a casa giocando, preparare il pranzo inventandosi ogni giorno qualcosa di nuovo, preparare la tavola mentre ovviamente giochi con lei, mangiare in un ora e mezza, spreparare, pulire, fare i piatti…dimenticavo tornando la spesa…

…ora nanna, leggere fiaba, cantare la ninna nanna, inventarsi le minacce più strane per fare la nanna…

…tornare in spiaggia, ricordarsi di non aver mangiato per fare tutto, castelli, crema, giochi, gelato obbligatorio a metà pomeriggio tra un bagno, un materassino e recuperare i teli sparsi…riempire l’annaffiatoio, fare le formine, le biglie e la palla..

…tornare a casa, a metà strada papi ho famissima, correre a preparare per non perdere l’attimo, nel mentre farle la doccia, asciugarle i capelli, pettinarla…con una mano, con l’altra cucinare e preparare la tavola

…cena di un ora e mezza, spreparare, lavare i piatti, vestirla, vestirti, lavarti, uscire…ovvio a spalle, giardini e giochi per 2 ore…

…finalmente a casa, svestirla, lavarla, fiaba, ninna nanna…ore 23 finalmente solo con la tua stanchezza…e la pulizie della casa da fare, i vestitini da lavare, i teli mare da stendere, la lavatrice da fare…ecc ecc

Dimenticavo, questo ora che siamo in vacanza, di solito si aggiunge il lavoro nel tempo libero!!!

…solo quando un uomo prova a fare la mamma per una settimana sa cosa fanno le donne, le madri, in maniera naturale, tutti l’anno, tutti i giorni senza mai stancarsi, magari anche lavorando.

Con umiltà ringrazio tutte le madri per quanto fanno e per quanto non riconosciuto, grazie per la vostra naturalezza, grazie per la vostra tenacia, grazie….di esserci, non siamo neanche lontanamente paragonabili..

…siete uniche ed insostituibili

Un papà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: