Perdono

…viviamo perennemente in conflittualità con le nostre cause,

con il nostro orgoglio, spinti dalla mente impetuosa che altro non fa che infuocare ogni singola sensazione, rendendola un macigno pesante contro il quale scagliarsi con veemenza aggrappati al ricordo sfocato che noi stessi ricostruiamo a nostro uso e consumo dandolo in pasto alla mente stessa per la trasformazione in rabbia, vendetta ed odio…

non ci rendiamo conto di quanto male ci facciamo, imperterriti continuiamo ad elaborare centinaia di pensieri e ricordi, plasmandoli per soddisfare il nostro ego voglioso di ragione

e piu passa il tempo più i ricordi subiscono trasformazioni personali perdendo di vista la realtà, perdendo di vista quanto male ci stiamo facendo radicando nel profondo rancori veri, rancori costruiti, su fatti esistiti o meno, su elaborazioni personale di accadimenti spesso totalmente diversi

…facendo solo del male a noi stessi, un circolo vizioso dal quale non ne usciamo, anzi con meticolosita estrema di giorno in giorno aggiungiamo dettagli per far sì che i pensieri diventino onde impetuose infuocate che volentieri cavalchiamo per nutrire i nostri rancori…

…e non possiamo perdonare… no non si meritano il nostro perdono, chi sono per poterci trattare cosi ed essere anche perdonati? non ci pensiamo neppure a fare quel passo indietro…eppure quel passo è la nostra libertà non la loro ragione

…chi sono loro? …è qui l’errore più grande…

chi sei!… perdonare significa liberare se stessi da rancore, odio, vendetta, perdonare significa dare a se stessi una possibilità di lasciare andare , di lasciar scorrere e fluire, perdonare significa scrollarsi di dosso innumerevoli macigni, significa regalarsi la possibilità di essere liberi, significa continuare a vivere.

c’è una cosa comune in tutte le religioni, l’amore, l’amore incondizionato.

E questo deve essere anche verso se stessi, e la prima e grande forma di aamore incondizionato verso SE STESSI è il perdono.

…perdoniamo, nel cuore, e saremo liberi, perdiamo ed avremo amato noi stessi come nessun altro ha mai fatto

perdoniamo per regalarci la vita che meritiamo, è meglio avere ragione o vivere felici?

Annunci

One Comment

Add yours →

  1. Alberto caspita! La cosa che mi stupisce di te é la tua poliedrica vita. La tua saccente che ti ha sempre contraddistinto. Ti ricordi a Parigi quando abbiamo vinto quel bel viaggio Bud e siamo andati io e te!? Meno male che te sapevi un la lingua Francese e ti sapevi muovete bene sennò se fosse stato per me avremmo girato senza aver un giusto itinerario. Che bello leggere cose così profonde… Mi piace questo tuo essere poi così social e credimi é molto versatole ed intuitivi capire come ti muovi tra un settore ed un’altro usando questo blocchi o moduli social… Ti dovrei stare un po’ dietro. Alberto io oggi ho 47 anni una famiglia meravigliosa composta dalla mia compagna e due figli splendido uno di 15 anni maschietti Federico è una di Anni 7 Elisa. La famiglia! Si quacuna ancora ne esiste. Io la difendo e irroro d’amore… questa la mia poi grade ricchezza… Suests e quella dei miei cari ancora in vita che per anni ho massacrato e colpevolizzato ma ad oggi ho avuto la grazia di accoglierli e capite che loro a loro volta magari a livello inconscio già erano stati massacrati dai loro genitori… Alby parlo del massacro della coazione a ripetere che oggi io ho deciso di bloccare di salvarmi e di salvare i miei figli. Questa é una società oggi dove la concupiscenza o propensione a peccare ci si divora e ci liquefá! Oggi io non ci sto e vogli rimanere libero, salvo e fori da ogni inganno della vita. La ricchezza é il tempo che passa inesorabilmente e chi mi fa perdere tempo mi rende povero! Scriverti e leggerti mi rende felice e pertanto mi fa piacere farlo… Alberto ogni tanto verrò quì a leggere il tuo blog e magari ti parlerò anche un
    Po di me… Buona notte amico mio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: